Auguri Alex Zanardi


alex zanardi

Il 23 ottobre 1966, nasce a Bologna Alessandro Alex Zanardi. Una carriera dedicata prima all’automobilismo dove si è laureato campione CART nel 1997 e 1998 e poi campione italiano super-turismo nel 2005. Dopo l’incidente del 2001, nel paraciclismo ha conquistato quattro medaglie d’oro ai Giochi paralimpici di Londra 2012 e Rio 2016, e otto titoli ai campionati mondiali su strada.
Ma iniziamo a raccontare un pò di storia di Alex, prendendo spunto dal sito biografieonline.it che esordisce raccontando il terribile incidente del bolognese sulla pista del Lausitzring.
Un circuito tra Berlino e Dresda, dove il 25 aprile 2001 perse la vita Michele Alboreto e dove le vetture raggiungono velocità oltre i 370 km/h

E’ proprio all’interno di tale tracciato che nel pomeriggio di sabato 15 settembre 2001 ha avuto luogo il terribile incidente fra il nostro Alex Zanardi e il pilota italo canadese Alex Tagliani.
Zanardi, a undici giri dal termine, era rientrato per un rabbocco precauzionale di benzina, nella fase di rientro in pista, il pilota italiano perde il controllo mentre puliva la visiera del casco andando in un testa e coda. Intanto sopraggiungeva la vettura di Tagliani. L’urto inevitabile e violentissimo, taglia letteralmente in due la Reynard Honda di Zanardi, proprio all’altezza delle gambe del pilota bolognese.

Le condizioni apparvero subito disperate e per limitare l’emorragia si dovette intervenire con l’amputazione degli arti inferiori.

Il 25 novembre 2006 prova a Valencia una BMW Sauber, modificata.

Nel 2016, alle paralimpiadi a Rio de Janeiro conquista un oro nella handbike, prova a cronometro categoria H5. Il giorno seguente è argento nella prova in linea della handbike. Poi, di nuovo oro con la squadra azzurra, nella hand bike prova su strada staffetta mista.

E’ importante lavorare assaporando il gusto di ciò che fai. Il sacrificio passa inosservato se fai le cose con slancio ed entusiasmo. Alex Zanardi

Indice degli argomenti

Il modello

Modello della Minichamps in scala 1/43 della BMW Sauber F1 provata il 25 novembre 2006 da Alex Zanardi durante i test a Valencia.

La gallery

Se ti è piaciuto condividilo sui social. Ti sarò eternamente grato.