Auguri Pastor Maldonado


pastor maldonado

Il 9 marzo 1985, nasce a Maracay, Pastor Maldonado. Il debutto del pilota venezuelano inizia a 8 anni con i kart. Dopo aver partecipato ai vari campionati nazionali, europei e mondiali di kart, Maldonado passò nel 2003, alla Formula Renault italiana.
Con i colori della Cram Competition chiude al settimo posto la stagione con una pole position e 3 podi all’attivo. Il 2004 fu un anno particolarmente intenso per il venezuelano che vinse il campionato italiano Formula Renault aggiudicandosi ben 362 punti, 8 vittorie su 17 gare, 6 pole position, 6 giri veloci e 11 podi.
Sempre lo stesso anno fece il suo debutto anche nella Formula Renault V6 cogliendo a Spa un quinto posto, ma sopratutto divenne il primo pilota venezuelano nella storia a provare una Formula 1 con la Minardi sul circuito italiano di Misano.

Nel 2005 Pastor lascia la Formula Renault. Una parte del suo programma sportivo lo vide impegnato nella Formula3000 italiana con i colori del team Sighinolfi Auto Racing: vinse una gara su 4 partecipazioni. L’altra parte prevedeva la partecipazione alla World Series by Renault. Nello stesso anno entra a far parte del Renault Driver Development Program.
La partecipazione nel 2006 al campionato Renault Series by Renault gli fruttò un terzo posto finale con 102 punti, 3 vittorie, 6 podi, 5 pole positions e 6 giri veloci.
Nel 2007 Maldonado sbarca nella prestigiosa GP2 con il team Trident Racing. Terminò la prima stagione all’undicesimo posto, uscendo dalla top ten per una rottura alla clavicola che gli fece saltare 4 gare.
Nel 2008, secondo anno in GP2, corre per la Piquet Sports ed ottiene 60 punti, 1 vittoria, 6 podi, 2 pole positions e 2 giri veloci che gli valgono il quinto posto finale. L’anno successivo Maldonado corre sempre nella GP2 nel team ART Grand Prix a fianco di Nico Hulkenberg. Ma la sua stagione è peggiore della precedente visto che Pastor chiuse solo al sesto posto con 36 punti. Il pronto riscatto avvenne nel 2010, con il team italiano Rapax: Pastor vince il campionato con 87 punti e 7 successi, precedendo il messicano Sergio Perez. Entrambi si ritroveranno in F1 a partire dal 2011; Maldonado infatti correrà per la Williams al fianco dell’esperto Rubens Barrichello. Purtroppo la vettura si dimostrò poco competitiva conquistando un solo punto in tutta la stagione.
Dopo aver disputato la peggiore stagione dalla fondazione, per il 2012 la Williams apportò diversi cambiamenti al proprio reparto tecnico, passando inoltre dai motori Cosworth ai Renault. Con questo Maldonado riuscì a vincere il gran premio di Spagna il 13 maggio 2012. Questa fu l’unico podio in carriera, fino al 2015, quando a fine stagione per problemi di sponsorizzazione abbandonò definitivamente la Formula 1.

Pastor Maldonado sul web

Facebook Twitter Instagram

Se ti è piaciuto condividilo sui social. Ti sarò eternamente grato.