BMW Sauber F1.07 – Robert Kubica


BMW Sauber F1.07 Robert Kubica
Foto: Silvano Lonardo

Dopo le buone prestazioni del 2006 per il 2007 la BMW lo confermò. Dopo due prime gare senza risultati a partire dal Gran Premio del Bahrain andò costantemente a punti. Durante il Gran Premio del Canada 2007, però, ebbe un terribile incidente al tornante “L’Epingle”, impattando violentemente contro le barriere: fortunatamente, le uniche conseguenze furono un leggero trauma cranico, unito alla distorsione di una caviglia.
La cellula di sopravvivenza e il Sistema HANS risultarono determinanti per la salute del pilota.Nel successivo Gran Premio degli Stati Uniti 2007 a Indianapolis fu sostituito da Sebastian Vettel. Al rientro in Francia chiuse con un ottimo quarto posto, e così fu anche a Silverstone, mentre concluse settimo al Nurburgring. Il mondiale per il polacco continuò bene ottenendo in Ungheria un buon 5º posto e in Turchia un 8º posto.
Nella successiva gara, sul tracciato brianzolo di Monza perse il confronto col compagno di squadra Nick Heidfeld, classificandosi quinto dopo un errore dei suoi meccanici durante il pit stop. Proprio in quest’occasione giunse la conferma ufficiale che il premio “Lorenzo Bandini” edizione 2008 destinato al pilota che si era distinto l’anno precedente era stato assegnato al pilota polacco. La consegna è avvenuta a Brisighella (RA) il 18 maggio 2008.

Nessun commento

Lasciami un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *