Fernando Alonso vince in Bahrain ed è subito doppietta Ferrari


fernando alonso gp bahrain 2010

Il 14 marzo 2010, Fernando Alonso vince subito al suo debutto con la casa di Maranello precedendo il suo compagno di squadra, Felipe Massa, e la McLaren Mercedes di Lewis Hamilton.

La pole di Vettel

La prima gara della stagione si è svolta in Bahrain sulla nuova e lunga pista di Sakhir dove i sorpassi sono difficilissimi. In qualifica, Sebastian Vettel con la Red Bull, ottenne la pole position, sembrando l’ovvio favorito per la vittoria.

La gara

In gara Vettel rimase a lungo in testa ma fu rallentato da un problema allo scarico che permise ad Alonso, Massa e Hamilton di superarlo agevolmente e conquistare i primi tre posti.
Il tedesco riuscì comunque a chiudere in quarta posizione davanti alle Mercedes di Rosberg e Schumacher.
Quest’ultimo non è stato brillante , anche perchè la nuova Formula 1 non è la stessa che ha lasciato 3 anni fa.
Button su McLaren, Webber con l’altra Red Bull, Liuzzi su Force India e Barrichello cona la Williams. completano la top 10.

Fernando entra nel ristretto club dei piloti vincitori all’esordio con la Ferrari che comprende: Juan Manuel Fangio, Mario Andretti, Nigel Mansell e Kimi Raikkonen.

alonso e massa gp bahrain 2010

Le parole del Presidente Luca di Montezemolo

Sono felicissimo ma soprattutto orgoglioso dei miei uomini che hanno fatto un lavoro straordinario. E’ stata una vittoria voluta e cercata dopo mesi di duro lavoro, sono felice per loro e per i nostri tifosi.
La Ferrari è sempre la Ferrari. Sono anche molto contento per i nostri piloti con Alonso che debutta con una vittoria e Massa che ritorna velocissimo in una gara dura dopo l’incidente dello scorso anno
Un primo e secondo posto che ci spronano a guardare avanti e a continuare a impegnarci.

Le parole di Fernando Alonso

Voglio dedicare questa vittoria al Presidente Montezemolo, che ha creduto in me, e ai nostri meccanici che hanno fatto un grandissimo lavoro, soprattutto questa mattina quando hanno sostituito il motore della mia macchina in pochissimo tempo. Salire sul gradino più alto del podio è stata una sensazione speciale e spero di aver soddisfatto le aspettative di tutta la squadra. Abbiamo lavorato tanto durante quest’inverno e ora abbiamo cominciato a raccogliere i risultati. Le prime gare della stagione sono molto importanti: bisogna arrivare alla parte europea del campionato con tanti punti all’attivo e con un bagaglio di conoscenza sul comportamento delle gomme sui vari circuiti. La chiave per vincere sarà continuare a sviluppare la macchina gara dopo gara.

Se ti è piaciuto condividilo sui social. Ti sarò eternamente grato.