Ferrari 312T – Niki Lauda


Uscita 03 - Ferrari 312T - N.Lauda - 1975
Dimitrov - Die Cast

A 11 anni di distanza dal mondiale vinto da John Surtees, la Ferrari conquista finalmente un altro titolo al termine di una stagione dominata grazie a una monoposto eccezionale che resterà nella storia.
Campione è il giovane Niki Lauda, punto di diamante di una scquadra praticamente perfetta, che schiera un altro pilota del calibro di Clay Regazzoni e può contare su un gruppo tecnico e dirigenziale senza eguali.

La 312T4, quarta evoluzione della gloriosa serie di vetture con cambio trasversale, può essere considerata la prima vera monoposto a “effetto suolo” nella storia della Ferrari. La serie è chiamata “T” per la collocazione del cambio in posizione trasversale rispetto all’assale posteriore. Il progettista Mauro Forghieri voleva così ottenere un miglior equilibrio complessivo della vettura in termini di tenuta di strada. Nel 1979 Jody Scheckter vinse il titolo mondiale piloti e il suo compagno di squadra Gilles Villeneuve contribuì in modo determinante nel riportare il titolo costruttori a Maranello.

Fonte [Wikipedia]

Se ti è piaciuto condividilo sui social. Ti sarò eternamente grato.

Nessun commento

Lasciami un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *