Ferrari 312T3 – Carlos Reutemann


Ferrari 312T3 - Carlos Reutemann

Per il 1978, perduto Lauda, la scuderia di Maranello affianca Gilles Villeneuve a Carlos Reutemann e adotta pneumatici Michelin, che richiedono modifiche al progetto e non sono subito performanti su tutte le piste.
Il bilancio della stagione è tuttavia lusinghiero:l’argentino è terzo nel mondiale, dietro le Lotus dominatrici, con quattro successi, mentre il canadese cresce, nonostante qualche errore, e rompe il ghiaccio vincendo nell’ultima gara dell’anno in canada, a casa sua.

Nessun commento

Lasciami un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *