I mondiali in bianco e nero


I mondiali in bianco e nero

Uscita numero 12 – C’è stato un tempo in cui il rosso Ferrari aveva i toni del grigio. Un’epoca fatta da cavalieri della strada leggendari come Alberto Ascari, Juan Manuel Fangio, Peter Collins, Phil Hill e John Surtees. Piloti in bianco e nero, pronti a imprimere l’inconfondibile livrea del Cavallino negli sguardi degli spettatori grazie alle loro gesta. Il fi lm di un’altra era, diversa in tutto, tranne che in un dettaglio: il dominio Ferrari.

Nessun commento

Lasciami un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *