Michael Schumacher è l’ultimo pilota a vincere in Argentina


Michael Schumacher gp argentina 1998

Il 12 aprile 1998, Michael Schumacher vince il gran premio d’Argentina, terzo appuntamento del mondiale di Formula 1. Il tedesco è stato l’ultimo vincitore di questa gara, visto che dal 1999 non verrà più inserita nel calendario. Sul podio anche la McLaren di Mika Hakkinen e l’altra F300 di Eddie Irvine.

Con la vittoria di Buenos Aires, Michael Schumacher, rosicchia qualche punto al finlandese della McLaren, che comanda la classifica dopo le due vittorie in Australia e Brasile.

In qualifica la pole position fu conquistata dallo scozzese David Coulthard con la McLaren battendo  Michael Schumacher di quattro decimi. Seconda fila per i rispettivi compagni di squadra dei due davanti: Mika Hakkinen ed Eddie Irvine.

Michael Schumacher gp argentina 1998
Ferrari F1

Al via il cielo era nuvoloso e sulla pista non si riuscivano a mandare bene in temperatura le gomme. Al quarto giro Coulthard finisce lungo in una curva perché sotto pressione da parte di Schumacher. Il giro seguente lo scozzese fece di nuovo lo stesso errore lasciando spazio al tedesco della Ferrari che decise di buttarsi all’interno della McLaren.

Coulthard chiuse la porta e le vetture vennero a contatto con lo scozzese che ebbe la peggio finendo in testacoda. La F300 del tedesco invece riportò lievi danni che non gli impedirono di dominare la corsa. Nel finale si mise a piovere e Schumacher finì fuori pista ma riuscì a rientrare al comando. A punti anche l’austriaco Alexander Wurz con la Benetton, seguito da Jean Alesi su Sauber e David Coulthard.

Fonte: Ferrari F1

Se ti è piaciuto condividilo sui social. Ti sarò eternamente grato.