Primo test con la Ferrari 412 T2 per Michael Schumacher


il 21 Novembre 1995, Michael Schumacher sul circuito dell’Estoril, sale per la prima volta su una Ferrari di Formula 1.Dopo una stagione dignitosa con la 412 T2, condotta da Gerhard Berger ed Jean Alesi e con un solo gran premio vinto (GP Canada – 11 giugno 1995).Il presidente Luca di Montezemolo, di comune accordo con Jean Todt, decide che è giunto il momento che la Ferrari torni a farsi rispettare sui circuiti del mondo, ed ingaggia per la stagione 1996, Michael Schumacher, sostituendo l’allora idolo dei ferraristi Jean Alesi.

schumacher test estoril 1995La rivoluzione coinvolge anche Berger, sostituito da Eddie Irvine. Curioso il test di Fiorano con 4 piloti italiani testati prima di ingaggiare l’inglese.

Nel corso dei test di fine stagione svoltisi sul circuito portoghese dell’Estoril avviene la prima presa di contatto dell’’asso tedesco con una monoposto di Maranello.

Il tedesco infatti è consapevole che l’avventura in rosso sarà difficile: con un team da ricostruire, da troppo tempo a secco di vittorie pesanti e pienamente consapevole che il gap tecnico dalla concorrenza è notevole.

Indice degli argomenti

Il modello

Il modello è la riproduzione in scala 1/43, prodotto dalla casa giapponese Fujim.

La gallery

Se ti è piaciuto condividilo sui social. Ti sarò eternamente grato.