Stagione difficile per Sebastian Vettel nel 2014 con la Red Bull RB10


Sebastian Vettel 2014 RB 10

Il 16 marzo 2014 inizia il mondiale di Formula 1, sul circuito di Albert Park a Melbourne. La gara è stata vinta dal tedesco Nico Rosberg su Mercedes, preceduto sul traguardo l’esordiente danese Kevin Magnussen, al primo podio in Formula 1, e il britannico Jenson Button, entrambi su McLaren-Mercedes.

Daniel Ricciardo su Red Bull Racing-Renault, giunto al traguardo in seconda posizione, è viene squalificato dopo la gara per irregolarità tecniche relative al flusso del carburante. Sebastian Vettel si deve ritirare dopo pochi giri per un problema al propulsore. Inizia così la stagione per il 4 volte campione del mondo.

La Red Bull RB10 presentata il 28 gennaio 2014 a Jerez de la Frontera, iniziò i test invernali con molti problemi di affidabilità, legati all’unità power-unit Renault. La casa francese ebbe molti problemi nel 2014 dovuti al cambio di regolamento che prevedeva il ritorno del turbocompressore e l’utilizzo di motori da 1,6 litri V6 che dovevano durare almeno 4.000 km contro i 2.000 km usati fino al mondiale 2013.

Esteticamente la vettura presentava la stessa livrea della stagione precedente: blu e viola con inserti gialli e strisce azzurre, rosse e grigie. In risalto il toro rosso simbolo della Red Bull.

Indice degli argomenti

Il Modello

Per l’occasione la Spark mette in vendita il modello in scala 1/43 guidato da Sebastian Vettel.

La gallery

Se ti è piaciuto condividilo sui social. Ti sarò eternamente grato.