Vittoria per Kimi Raikkonen dopo il suo ritorno in Formula 1


kimi raikkonen gp abu dhabi 2012

Il 4 novembre 2012, Kimi Raikkonen vince con la Lotus-Ranault il gran premio di Abu Dhabi, diciottesima prova della stagione 2012.
Per il finlandese si è trattò del diciannovesimo successo nel mondiale. Sul podio anche lo spagnolo Fernando Alonso su Ferrari e il tedesco Sebastian Vettel su Red Bull Racing-Renault.

Per il team di Enstone si è trattato del primo successo con la nuova denominazione Lotus F1 Team. Mentre la Lotus, considerando anche il Team Lotus, si è trattato dell’ottantesimo successo nel mondiale di Formula 1.

E’ stata una gara avvincente con Kimi Raikkonen che vince per la prima volta dal suo ritorno in Formula 1 dopo il Belgio del 2009. La qualifica vide Lewis Hamilton dominare in tutte le sessioni, seguito da Mark Webber e Sebastian Vettel, che però venne squalificato e costretto a partire dal fondo della griglia per un’irregolarità commessa proprio durante la sessione del sabato.

Al via Lewis Hamilton mantiene la testa dell gara, precedendo Kimi Raikkonen salito in seconda posizione, poi Pastor Maldonado e Mark Webber. Poco dopo anche Fernando Alonso riesce a passare l’australiano della Red Bull Racing. Vettel, invece, partito dalla pit lane, danneggia l’ala anteriore, in un contatto con Bruno Senna.

Dopo una ventina di giri, Lewis Hamilton si ritira per un problema tecnico, Vettel guadagna posizioni. Fernando Alonso invece inizia a piazzare una serie di giri record, tentando di insidiare il leader della gara Kimi Raikkonen. Nel finale, il tedesco della Red Bull approfitta di una distrazione di Jenson Button e strappa il terzo gradino del podio limitando al massimo i danni in ottica campionato.

Con il ritiro di Mark Webber, per una collisione con Romain Grosjean e il terzo posto di Vettel, la Red Bull deve rimandare la gara mondiale. Intanto l’ombra di Fernando Alonso si avvicina sempre più al campione del mondo in carica.

Se ti è piaciuto condividilo sui social. Ti sarò eternamente grato.